Caponata alla siciliana

Avrei potuto chiamare questa ricetta, ultime impressioni d’estate, anche se illusione d’estate sarebbe stato anche meglio, visto che l’estate ha fatto una breve apparizione quest’anno essendo arrivata anche in ritardo.

Di questa estate un po’ strana, breve e poco calda, di positivo ho il ricordo delle vacanze in Sicilia, di questa terra meravigliosa, ricca di storia, di arte e di prodotti meravigliosi della natura, di queste vacanze durante le quali la cucina e i vini sono stati i protagonisti…

E per prolungare questo ricordo, per ritrovare quei profumi e quei sapori, ho preparato ancora una volta la caponata, con le ultime melanzane spontanee e

credo con questa ricetta chiudo per quest’anno l’estate, anche perché devo prenderne atto siamo già in autunno, sigh…:-(

Questa ricetta, molto fedele a quella siciliana o comunque alla migliore mangiata durante le vacanze , in un ristorante a Erice con una bellissima terrazza, ha un pizzico di curry, che non so se ci fosse veramente , ma io credo di averlo sentito in quella caponata, per questo ce l’ho messo e secondo me ci sta benissimo, provatela e fatemi sapere…

caponata finita-3383
Per 4 persone:

  • 2 grosse melanzane
  • 2 coste di sedano
  • una cipolla media
  • basilico
  • mandorle a lamelle non tostate 30 gr
  • olio evo
  • sale  e pepe q.b.
  • curry una spolverata
  • aceto un dito in un bicchiere
  • zucchero un cucchiaio raso
  • 2 cucchiai di capperi sotto sale
Lavate le melanzane e senza sbucciarle fatele a dadi non piccoli, lavate e fate a rondelle il sedano, tritate la cipolla o affettatela io preferisco affettarla sottile, mettete i capperi sotto sale in una ciotola con acqua abbondante, in una padella, mettete dell’olio, portate a temperatura e friggete per pochi minuti le melanzane che metterete ad assorbire l’olio su della carta assorbente e il sedano. In una padella grande, mettete olio e cipolla e fate appassire, aggiungete la polpa di pomodoro, fate cuocere, e dopo 10/15 minuti unite le melanzane e il sedano. Non  fate cuocere troppo, direi che 7/8 minuti basteranno altrimenti si disfano , spolverate di curry, pepe e unite il sale, aggiungete i capperi che avrete sciacquato altre due o tre volte poi nel microonde fate riscaldare un pochino l’aceto sciogliete dentro lo zucchero e unite alla caponata, fate evaporare, spegnete, aggiungete il basilico, la quantità decidetela in base ai vostri gusti,  e unite le mandorle. Mangiate tiepida o fredda.
caponata thumb-3384

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *