Ciambella dolce di zucca

Domenica 12 ottobre, temperatura alle 8 del mattino 15° ma previsti anche 28 verso le 13,00 una giornata molto poco autunnale bellissima con un mare da cartolina, mi hanno riferito. Io ho passato la mattinata davanti ai fornelli, ad alimentare il forno continuamente per tenerlo a temperatura alta, il tutto dalle 5 del mattino fino alle 11 ininterrottamente, poi un’ora per riordinare casa e per apparecchiare fuori in veranda. Non si poteva non approfittare di questo tempo, così ho invitato un po’ di amici e ho approfittato per accendere ancora una volta il forno a legna. Queste giornate passate con gli amici sono bellissime, la spensieratezza, le chiacchiere o anche il solo motivo di stare in compagnia ripaga sempre della stanchezza che la preparazione di un pranzo richiede.

Proprio per questa occasione, ho preparato due dolci, il monte bianco che metterò sul sito tra qualche giorno e questa ciambella, leggera, umida e profumata.

La zucca è un ingrediente che amo perché molto versatile e ci potrete preparare di tutto, dall’antipasto al dolce. Anzi un pranzo che ha come leit motiv la zucca è consigliabile. Questa ricetta è abbastanza semplice, l’unico procedimento più lungo che richiede è la pre cottura in forno della zucca per poter ricavare un purè, e io non vi consiglio di lessarla perché assorbirebbe troppa acqua. Se vi piacciono i dolci con la zucca potrete vedere anche questa ricetta Torta al cioccolato con zucca .

 

ciambella zucca finita-3127
Per 12 persone:

  • 290 gr di farina
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • un pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di cannella macinata
  • 1 pizzico di chiodi di garofano in polvere
  • una grattugiata di noce moscata
  • un pizzico di zenzero in polvere
  •  2 fette di zucca con la buccia circa 1 kg ( peso del purè 300 gr )
  • 225 gr di burro morbido
  • 200 gr di zucchero
  • 50 gr di zucchero di canna
  • 3 uova
  • 180 ml di latticello ( preparatelo in casa con 180 ml di panna e un cucchiaio di succo di limone )
  • philadelphia 250 gr
  • 180 gr di burro morbido
  • 100 gr di zucchero a velo
  • lamponi per decorare
Accendere il forno a 190° mettere in una teglia su carta forno la zucca, coprire e far cuocere ci vorranno almeno 50 minuti, quando sarà morbida, togliere dal forno, prelevare tutta la polpa e lavoratela al passa patate, fate raffreddare. lIn una ciotola setacciare la farina con le spezie, il sale, il lievito e il bicarbonato e tenere da parte. In una tazza mettere la panna e il limone  ( succo ) e tenere da parte per fare in modo che diventi latticello, ci vorrà una mezz’ora. In un’altra ciotola, lavorare il burro con lo zucchero e poi le uova uno per volta. Unite dopo il latticello al purè di zucca. Aggiungetelo al composto di uova alternando alla farina. Accendete il forno a 180°. Imburrate bene una teglia a ciambella, versate il composto, sbattete un pochino per distribuire bene nel tegame e infornate per circa 40 minuti, fate la prova dello stuzzicadenti. Spegnete, fate raffreddare e tenete da parte, Lavorate con le fruste il philadelphia classico ( non quello senza lattosio ) con il burro morbido e lo zucchero a velo. Se volete potete aromatizzare con della vaniglia ( i semini ). Potete versare sul dolce questa cremina  ( frosting ) oppure metterla in una tazza come ho fatto io, e poi l’ho inserita nel buco della ciambella. Decorate a piacere.
ciambella di zucca 4-3134immagine 1
Di tutte le spezie nella ricetta, potrete modificare la quantità a seconda del vostro gusto.

2 Commenti

  1. 16-Novembre-2015

    L’ho provata, buonissima e perfetta la ricetta.

  2. 17-Novembre-2015

    Grazie Gabriella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *