Riso Venere con cozze, totani e mazzancolle

Dicono che il riso bianco faccia male e parecchio, perché pare che prima di arrivare sulle nostre tavole sia passato dall’estetista:-). Insomma viene sbiancato e reso brillante per farlo più bello, e i prodotti usati sarebbero simili al cloro…Allora ho deciso che non dico che non lo mangerò più, ma ne limito il consumo e mangerò più spesso riso rosso, riso selvaggio e riso nero, oltretutto hanno un profumo che il riso, Carnaroli o Vialone non hanno…

Questa ricetta non è un risotto, infatti è riso venere con totani ecc ecc, non ho seguito la procedura solita, perché volevo provare a rendere questo tipo di riso più tenero ecco perché l’ho precotto un pochino in pentola a pressione, 7/8 min  e poi ho miscelato con il condimento, provate è buonissimo…

riso venere finita-3147
Per 4 persone:

  • 320 gr di riso Venere
  • 280 gr di cozze sgusciate comprese di liquido
  • 2 totani 480 gr quelli miei
  • 12 mazzancolle
  • del fumetto di pesce o in mancanza del brodo vegetale
  • olio
  • prezzemolo
  • sale e pepe
Mettete il riso nella pentola a pressione, senza sale e coprite con acqua. Dal fischio calcolate 8 minuti, poi fate sfiatare e tenetelo da parte aggiungendo un filo di olio. Mettete olio e aglio a fettine in padella, rosolate e aggiungete i totani con del prezzemolo, volendo sfumate con del vino bianco, fate evaporare e portate a cottura 12 min circa a fuoco vivace.Tenete da parte. Fate la stessa cosa con i gamberi ma la cottura dovrà essere solo per 3 minuti per lato, tenete da parte. Prendete il riso, mettetelo in una pentola insieme a del fumetto di pesce, o brodo vegetale, fate riscaldare unite l’acqua delle cozze, le cozze e in ultimo i totani e le mazzancolle, assaggiate di sale io non ne ho messo nemmeno un po’, spolverate con prezzemolo e pepe e servite.
riso venere thumb-3141immagine 1

4 Commenti

  1. 10-Settembre-2014

    Complimenti x la ricetta

  2. 11-Settembre-2014

    Grazie Angela 🙂

  3. 17-Settembre-2014

    complimenti Betta, ottima idea la pentola a pressione che riduce i tempi di cottura del riso nero(io compro quello bio e necessita di 40 minuti)!! Ho seguito il tuo procedimento ma ho utilizzato gamberi e pescatrice (avevo quelli)…strabuono!!!

  4. 18-Settembre-2014

    Grazie Alessandra, per noi che lavoriamo, conciliare tempo e la bontà in cucina, è basilare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *