Torta di compleanno con glassa e smarties

I figli crescono ma il nostro desiderio di mamme di accontentarli, di renderci indispensabili almeno fino a quando non prenderanno il volo, resta…

Parlo per me, mio figlio ha compiuto 14 anni, e mi ha fatto notare che fin da quando era piccolino, mi ha chiesto di fargli una torta che è sul suo libro di ricette Disney che gli regalarono all’età di 5 anni…Mi sono sentita terribilmente in colpa perché effettivamente ho cucinato tante cose, ho preparato tanti dolci ma quello mai. Quando poi sono andata a prendere il libro che era sulla sua libreria, per annotarmi gli ingredienti da comprare per realizzare questa fantomatica torta, ho trovato ancora il segno in quella pagina. Ho dovuto rimediare subito, al primo cucchiaino che mio figlio ha messo in bocca di quella torta, ha chiuso gli occhi e ha esclamato, finalmente!

Questa base di pan di Spagna è realizzata in modo diverso, una ricetta facile facile che riuscirà a tutti, anche  a chi i dice, il mio pds dopo un po’ si sgonfia, e la procedura per farcire la torta potrete realizzarla da ora in poi  e riuscirete ad inzupparla alla perfezione, seguite il procedimento.

torta compleanno finita-3155
Per un pds ( pan di spagna ) per 8 persone

  • 4 uova pesatele così con tutto il guscio
  • farina stesso peso delle uova
  • zucchero stesso peso delle uova e della farina
  • un pizzico di sale
  • una tazzina da caffe di latte
  • una tazzina da caffè di olio di oliva
  • una bustina di lievito
  • buccia di limone o vaniglia per aromatizzare
Per farcire e decorare

  • 2 confezioni da 250 gr di philadelphia
  • 350 gr di cioccolato bianco da sciogliere
  • 250 gr di burro morbido
  • 1 cucchiaio di liquore tipo limoncello ( facoltativo )
  • coloranti alimentari a scelta
  • Per inzuppare:
  • acqua e zucchero, oppure latte, oppure succo di frutta o se volete del liquore diluito con acqua
Pesate le uova, pesate della stessa quantità zucchero e farina, accendete il forno a 180 gradi e imburrate una tortiera da 24 cm, cominciate a montare le uova con lo zucchero, fatelo per almeno 7 minuti, devono diventare bianche e spumose, aggiungete con un cucchiaio la farina nella quale avrete messo il pizzico del sale, amalgamate  delicatamente, sciogliete nel latte il lievito, unite al composto insieme al limone e aromatizzate.Versate nella tortiera e cuocete per 20/25 min fino a quando facendo la prova dello stuzzicadenti non esce asciutto. Sfornate e fate raffreddare qualche minuto poi togliete dalla teglia e fate raffreddare su una griglia.Quando è completamente fredda, procedete tagliando il disco del pan di Spagna a fette di 1,5 cm.Fate tante fette regolari aiutandovi con un grosso coltello seghettato.Preparate la farcia, fate sciogliere nel microonde o a bagnomaria il cioccolato, lavorate con un frullino il philadelphia unite il cioccolato sciolto, e il burro morbido, non sciolto, aromatizzate con il liquore.Foderate uno stampo da 20 o 22 cm, con carta alluminio o pellicola,fate aderire bene sul fondo e intorno alle pareti, prendete delle fette di pds e sistemate sul fondo dello stampo, fate in modo di ricoprire uno strato perfettamente, inzuppate con il liquido scelto il primo strato, dividete se volete la farcia in tre parti una per spalmarla alla fine sulla torta e le altre 2 le potrete colorare a piacere, spalmate della farcia sul pan di spagna, ricoprite con altre fette, inzuppate, spalmate la farcia dell’altro colore prescelto ricoprire con altre fette di pds, poi coprire il tutto con alluminio o pellicola, mettere in frigo per 2 o 3 ore. Passato questo tempo, girate la torta su un piatto da portata, staccate la pellicola, e cominciate con una spatola a ricoprire con la farcia rimasta, coprite tutti i buchi e lisciate bene. Questa farcia si presta molto bene a questo lavoro perché se avrete pazienza riuscirete ad ottenere una glassa perfetta, completate con gli smarties colorati o altri confettini.
torta compleanno 1-3144immagine 1
Un consiglio: se preparerete il pan di spagna il giorno prima, lo fate raffrddare bene, lo chiudete in una pellicola e il giorno dopo lo affettate,riuscirete ad ottenere delle fette regolari che non si sbriciolano troppo, inoltre con le fette di pan di spagna che avanzeranno potrete fare i cake pops ricetta qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *